Stati modificati di coscienza

Cosa s’intende per stati alterati di coscienza? La definizione di stati alterati di coscienza compare verso gli anni 60 nella letteratura americana e con questo termine venivano riscontrate delle situazioni neurofisiologiche e soprattutto comportamentali di un soggetto che era sotto … Continued

© 2019 - Dott.ssa Silvana Radoani

Web Developer: Sergio Fagotto